Libringioco

La verità non esiste, esistono solo storie (Jim Harrison)

Guida semiseria al blog

In ogni pagina che visitate e in ogni articolo che leggete, sono sempre presenti il menù di navigazione principale (quello orizzontale) e una colonna verticale a destra.

Nel menù di navigazione principale sono presenti i link alle pagine di cui si compone questo blog. Sono organizzati a due livelli, cioè le etichette che vedete nella barra orizzontale contengono a loro volta delle altre etichette che rimandano a pagine interne.

Nella colonna di destra avete alcuni strumenti. Un’icona a forma di lente di ingrandimento vi permette di fare una ricerca dei contenuti. Scrivete ad esempio il nome del libro o l’autore che vi interessa e verrete subito riportati alla pagina o all’articolo che li contengono. In “Ultimi post” trovate gli articoli più recenti; il box “Un po’ di avvertenze…” contiene alcune informazioni per orientarsi nel blog; il box “Avvisi ai naviganti” non ha bisogno di null’altro se non di essere letto!

Nel footer – la parte bassa delle pagine – trovate il cloud delle categorie e dei tag. Se non sapete che libro scegliere, ma vi ispira un genere particolare, o un tema ben preciso, cliccate sulla parola corrispondente, e vi si apriranno le pagine o gli articoli che parlano proprio di quell’argomento. Nel footer c’è anche l’area “Ultimi commenti” con la lista degli ultimi 5 commenti inseriti da voi lettori!

Infine, il blog è vivo se i suoi lettori lo animano… Commentare è molto semplice! Non è indispensabile iscriversi al blog (anche se a me fa molto piacere, ovviamente). Basta andare sul fondo della pagina o dell’articolo che volete commentare e scrivere i vostri pareri, pensieri, contributi … nell’area “Commenta”. Per commentare serve solo una e-mail. Non stupitevi se non vedete il vostro post pubblicato immediatamente. Sono o non sono il moderatore?! 😉

Che resta ancora da dire??? ah sì… Buona navigazione! 

Annunci

3 thoughts on “Guida semiseria al blog

  1. Ciao sono Mattia, II B ho letto il libro Basta guardare il cielo …
    Che dire mi è piaciuto molto, bella l’idea che insieme questi due ragazzi così diversi formino un guerriero così forte!!!
    Molto molto carino davvero!!

    Mi piace

  2. Francesco ciao! Tutto bene!!! Ora puoi proprio darmi del tu! Allora io ti consiglio due autori molto diversi tra di loro: uno è Fred Vargas, giallista francese, l’altra è Anne Holt, regina del giallo nordico. Sono entrambi autori contemporanei. Oltre ai romanzi ti consiglio di scoprire qualcosa di più sulla loro biografia! Buone letture!

    Mi piace

  3. Buonasera Francesca, come va? Sono Francesco,ex studente della scuola media di Cibeno. Ora sono alle superiori e la mia prof di Italiano ci ha suggerito di leggere un libro giallo. Per non stare sui soliti Poirot, Simenon o Montalbano, Lei cosa mi suggerirebbe? Ho massima fiducia nel suo fiuto. Grazie

    Mi piace

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...