Libringioco

La verità non esiste, esistono solo storie (Jim Harrison)

Libri sui giochi coi libri

Ci sono libri che insegnano che giochi si possono fare coi libri? Sì, ci sono!

Metto a disposizione di chi vuole imparare a giocare coi libri una bibliografia sull’argomento che mi riprometto di tenere aggiornata. Sono tutti titoli reperibili, se non in commercio, sicuramente nelle biblioteche che frequentate. Per ogni libro indico brevemente il contenuto, il target di riferimento e le parti che possono essere più utili a raggiungere il nostro scopo, che è la promozione alla lettura.

Come al solito, buone letture!

Matilde di Roald Dahl vista da Quentin Blake
Matilde di Roald Dahl vista da Quentin Blake

1001 attività con i libriPhilippe Brasseur, Milleuno attività per raccontare, esplorare, giocare, creare con i libri, Lapis 2011

Un libro coloratissimo, illustrato in modo molto divertente, pieno di buffi personaggi che completano il testo in modo originale e simpatico. Nell’introduzione Brasseur specifica qual’è l’obiettivo del suo lavoro: spiegare come si possono coinvolgere e intrattenere bambini dai 2 agli 8 anni utilizzando i libri. Un libro utilissimo quindi a chi ha a che fare con bambini della scuola materna e dei primi anni delle elementari. In particolare, scoprirete come:

  • creare un clima che faccia venir voglia di leggere
  • leggere una storia per piacere
  • animare la lettura di un libro
  • esplorare la foresta dei libri
  • giocare con le parole dei libri
  • giocare con le immagini dei libri
  • disegnare, costruire, inventare a partire dai libri
  • mettere in scena un libro

A me è servito: soprattutto quando lavoravo con bambini delle materne, per capire come creare l’atmosfera , come attirare l’attenzione (e soprattutto come non farla precipitare!), come leggere non solo con la voce ma anche con il corpo e con lo spazio circostante. Qualche gioco è proponibile anche a ragazzi della I media.

Rianimare la letturaCarlo Carzan e Sonia Scalco, Ri-animare la lettura, Ed. La Meridiana, 2009

Un libro un po’ più ambizioso del precedente, perché gli autori dichiarano di voler insegnare 55 giochi che conciliano la didattica con l’animazione della lettura. Il target di riferimento sono i bambini a partire dai 7 anni, cioè già alfabetizzati. Al di là delle dichiarazioni d’intenti, in questo libro trovate le schede dettagliate di giochi per “rianimare” la lettura, suddivisi in:

  • giochi per conoscersi
  • giochi per scrivere libri
  • giochi artistici e creativi
  • giochi di società
  • giochi per piccoli critici letterari
  • campionati di lettura, giochi di parole
  • giochi da tavolo, giochi di carte

A me è servito: per attingere alcune idee per i tornei di lettura e per pianificare altre attività, una fra tutte il gioco dell’oca coi libri! I giochi proposti nella sezione campionati di lettura, a detta degli autori, sono indicati per bambini dagli 8 anni in su. In realtà, ho proposto alcuni dei giochi suggeriti a ragazzi di prima media con scarsi risultati, sia in termini di divertimento da parte loro, che di risultati ottenuti da parte mia.

scrivere per i ragazzi_copLivio Sossi, Scrivere per i ragazzi: scrittura creativa. Campanotto editore, 2007

Apparentemente un libro che non serve a animare la lettura, ma piuttosto a scrivere pensando al target ragazzi. E invece no. E’ vero che questo manuale è il risultato di due anni di corsi di scrittura creativa che l’autore ha tenuto presso la biblioteca comunale di Vittorio Veneto (Tv). Ma vi si trovano tantissimi esempi ed esercizi che possono essere utilizzati nei giochi di animazione alla lettura, soprattutto nella prima fase, quella di riscaldamento, in cui i ragazzi imparano a fare gruppo, capiscono le regole, i tempi, le modalità del gioco.

In particolare, sono utilissime le parti riguardanti:

  • i giochi con le lettere e le parole (acrostici, anagrammi, logogrifi, sciarade, scarti…)
  • i giochi con le rime (i versi, gli slogan pubblicitari…)
  • le operazioni con le fiabe

A me è servito: per imparare a proporre giochi di tipo linguistico. L’abilità linguistica ed enigmistica dei ragazzi di V elementare e I media vi stupirà. Questi giochi non sono però proponibili ai ragazzi di II e III media. Li trovano noiosi.

narrazione e invenzioneS. Giusti, F. Batini, G. Del Sarto, Narrazione e invenzione: manuale di lettura e scrittura creativa. Erickson, 2007 

Abbiam già visto che i libri che parlano di scrittura creativa spesso offrono spunti interessanti per costruire giochi di animazione alla lettura. Anche questo manuale, soprattutto nella seconda parte, è ricco di idee, suggerimenti, esempi pratici che possono essere utili a chi vuole cimentarsi nell’attività di promozione alla lettura.

Nella prima parte (Pedagogie) gli autori parlano di letture ad alta voce, di pensiero narrativo (ampio ripescaggio delle teorie di Bruner, per capirci), di possibili laboratori di scrittura creativa nelle scuole, incentrati sull’uso delle forme poetiche, sulla narrazione di sé, e sulla narrazione dell’altro. La seconda parte (Effetti di lettura e giochi di scrittura) è invece più pratica, ricca di schede di approfondimento.

A me è servito: perché mi ha fatto capire l’importanza di inserire anche giochi di lettura ad alta voce. Anche in questo caso, sono proponibili solo fino alla II media compresa. Ai ragazzi di III media proprio no!

a-che-libro-giochiamo

Eros Miari, A che libro giochiamo? Mondadori, 1999

Io lo so che questo è un libro vecchissimo, però è una vera chicca! So che è di difficile reperibilità, così come tutti gli altri titoli della collana Infanzie, Strumenti della Mondadori. Non sto a raccontarvi quante librerie di libri usati, mercatini dell’usato, rigattieri, siti online ho battuto in lungo e in largo per accaparrarmi tutti i titoli… non riuscendoci oltretutto 😦 Comunque: questo è un libro utilissimo, scritto benissimo, con pochissima teoria e tantissimi esempi. Fatti, non chiacchiere… Viva lui! Dagli ISSIMO che ho inserito, capirete come questo è il mio libro preferitISSIMO!!! In questo libro, si impara a preparare:

  • giochi di parole (anagrammi, cruciverba, puzzle, bersagli…)
  • giochi a schema
  • giochi a quiz

A me è servito: negli anni gloriosi del mio impiego nella Biblioteca di Camposanto per capire come promuovere presso i ragazzi la biblioteca stessa, il luogo-biblioteca, il contenitore. E per capire qual’è la regola aurea per convincere un bambino o un ragazzo a leggere un libro… (Non ve lo dico, dovete leggere il libro di Miari)

Annunci

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...